Genova Digitale – il progetto che vuole colmare le distanze

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Sir Tim Berner-LeedigitalChampionGenova nel 1995 diceva della sua invenzione “il Web è un creazione sociale più che tecnica. L’ho progettato perché abilitasse le interazioni sociali tra le persone, non perché fosse un gioco per tecnici, affinché le persone potessero lavorare insieme”.

 

Il Web è il presente e il futuro di tutti noi, è una grande opportunità che però non tutti possono cogliere perché il digital divide, il divario esistente fra chi ha accesso alle tecnologie dell’informazione e chi ne è escluso, è ancora grande, e lo è anche nel nostro paese, anche nella nostra città.

 

Domani viene presentato un progetto che vuole aiutare a colmare questa distanza, un progetto nato dall’idea dei Local Digital Champions, ma che senza la partecipazione attiva del Comune di Genova non sarebbe potuto partire. Un progetto particolarmente virtuoso, perché per realizzarlo vengo utilizzati computer dismessi, perché è tutto su base volontaria, perché può aiutare concretamente a colmare delle distanze, fra le persone e le “nuove” tecnologie ma anche fra le istituzioni e la cittadinanza.

 

Domani viene presentato Genova Digitale.

 

Michela Bonifacio

 

sabato 4 luglio ore 10.30 – auditorium del Museo del Mare

 

articolo di presentazione del progetto – Comune di Genova



I commenti sono chiusi.