UP n’ Roll!

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Non siete mai stati ai Rolli Days? Non sapete cosa vi perdete!

Un’occasione unica per poter ammirare i Palazzi Genovesi annoverati come patrimonio dell’UNESCO.

Il sito UNESCO “Genova, le Strade Nuove e il sistema dei palazzi dei Rolli” conserva spazi urbani di epoca tardo-rinascimentale e barocca, fiancheggiati da oltre cento palazzi di famiglie nobiliari cittadine. Le maggiori dimore, varie per forma e distribuzione, erano sorteggiate in liste ufficiali (rolli) per ospitare le visite di Stato.

I palazzi, spesso eretti su suolo declive, articolati in sequenza atrio-cortile-scalone-giardino e ricchi di decorazioni interne, esprimono l’identità sociale ed economica dell’Europa moderna.

L’scrizione alla Lista del Patrimonio Mondiale conferma l’eccezionale valore universale di un sito culturale che merita di essere protetto per il bene di noi genovesi e dell’umanità intera perché possa essere mostrato in tutto il suo splendore.

In occasione dei Rolli Days 24 Palazzi dei Rolli saranno visitabili al pubblico per l’intero weekend dl 24-25 maggio. In 12 palazzi saranno allestite opere delle collezioni del Museo d’arte contemporanea di Villa Croce, alcune delle quali sranno visibili per la prima volta al pubblico. In contemporanea anche la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola, il Museo di Palazzo Reale e i Musei di Strada Nuova, i Palazzi Rosso, Bianco e Tursi, saranno eccezionalmente visitabili gratuitamente. Inoltre ci sarà un’apertura speciale di Villa del Principe, dimora di Andrea Doria, con ingresso ridotto.



I commenti sono chiusi.